Elezioni europee 08-09 giugno 2024

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposi

Data:

30 mag 2024

Immagine principale

Descrizione

Esito

l'esito delle elezioni europee è consultabile al seguente link

 

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione.

  • Gli elettori interessati dovranno far pervenire la prescritta dichiarazione entro il giorno 20 maggio 2024  utilizzando preferibilmente l’apposito modulo da ritirare presso l’Ufficio Elettorale comunale.
    L’Ufficio elettorale comunale è a disposizione per ulteriori chiarimenti.

 

Esercizio di voto studenti fuori sede

In occasione delle elezioni dei membri del Parlamento Europeo per l’anno 2024 è stata introdotta la disciplina sperimentale per l’esercizio del diritto di voto da parte degli studenti fuori sede.

Gli elettori che per motivi di studio si trovino in un comune di una regione diversa da quella del comune di iscrizione alle liste elettorale per un periodo di almeno tre mesi (nel quale ricade la data delle elezioni) sono ammessi a votare fuori sede.

Sono previste due modalità di esercizio del voto fuori sede:

  • Se il Comune di temporaneo domicilio è ubicato nella medesima circoscrizione elettorale del Comune di residenza, gli studenti fuori sede votano nelle sezioni ordinarie del comune di temporaneo domicilio
  • Se il Comune di temporaneo domicilio è ubicato in una circoscrizione elettorale diversa da quella a cui appartiene il comune di residenza, gli studenti votano presso sezioni speciali istituite nei capoluoghi di regione alla quale appartiene il comune di temporaneo domicilio

Per poter esercitare il voto fuori sede gli interessati devono presentare al comune di iscrizione elettorale apposita domanda (PDF in calce alla pagina) corredata da:

  • Copia di un documento di identità in corso di validità
  • Copia della tessera elettorale personale
  • Documentazione attestante l’iscrizione presso l’istituzione universitaria, scolastica o formativa

La domanda deve essere inoltrata personalmente dall’interessato o tramite persona delegata ovvero inviata all’indirizzo protocollo.comune.adrarasanmartino@pec.regione.lombardia.it entro e non oltre domenica 5 maggio 2024.

La domanda di ammissione al voto fuori sede può essere revocata con le medesime modalità entro mercoledì 15 maggio 2024.

Per l’ammissione al voto fuori sede lo studente dovrà esibire un documento di identità, la tessera elettorale e l’attestazione rilasciata dal comune di temporaneo domicilio o dal comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di domicilio)

 

Esercizio di voto cittadini europei

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza.

La domanda, il cui modello è disponibile sia presso il comune che sul sito internet del Ministero dell’Interno all’indirizzo: https://dait.interno.gov.it/elezioni/optanti-2024, dovrà essere presentata agli uffici comunali o spedita mediante raccomandata entro l ’11 marzo 2024.
 
Nel primo caso, la sottoscrizione della domanda, in presenza del dipendente addetto, non sarà soggetta ad autenticazione; in caso di recapito a mezzo posta, invece, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 445).
 
Nella domanda – oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita – dovranno essere espressamente dichiarati:
 
  • la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
  • la cittadinanza;
  • l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;
  • il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
  • l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo.

 
 
Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della domanda; in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

 


 

Allegati

A cura di

Ufficio Servizi Demografici

Piazza Umberto I, Adrara San Martino, Bergamo, Lombardia, 24060, Italia

Telefono: 035 933003 - interno 2
Email: anagrafe@comune.adrarasm.bg.it
PEC: protocollo.comune.adrarasanmartino@pec.regione.lombardia.it

Pagina aggiornata il 10/06/2024